I principali tipi di diorama nel modellismo

 

Il diorama è la riproduzione in scala ridotta di una scenografia che ricrea diverse ambientazioni: habitat degli animali, momenti storici, scene di vita quotidiana, eventi mitologici o fiabeschi. Comunemente viene definito plastico, ma in realtà presenta delle caratteristiche specifiche che lo distinguono da quest’ultimo. Diversamente dai , utilizzati per esempio in ambito edilizio e architettonico, il diorama, inizialmente, presupponeva la riproduzione della scenografia all’interno di una “scatola” semi aperta, dotata di un vetro per poterne ammirare il contenuto. Il termine diorama, infatti, ha origini greche e significa “guardare attraverso“, quindi guardare attraverso un vetro o un occhiale o qualche altro tipo di lente. Ad oggi le riproduzioni dioramiche rappresentano i soggetti più diversi e si differenziano dai per la ricchezza di dettagli che riportano, ricreando scenografie estremamente realistiche e dinamiche.

La storia e le origini del diorama

Sulle origini del diorama non si hanno molte certezze. I più antichi risalgono alla prima metà del XIX secolo per opera di Paolo Savi, geologo e ornitologo italiano, che ne realizzò alcuni per finalità didattiche e scientifiche. Le riproduzioni di Savi possono essere ancora ammirate presso il Museo di Storia Naturale e del Territorio di Calci, in provincia di Pisa. Tuttavia, l’invenzione vera e propria del diorama viene attribuita a Louis Daguerre, artista e fisico francese, che realizzò i primi esemplari tra il 1822 e il 1827 con lo scopo di ricreare, a teatro, scenografie tanto accurate da sembrare reali.

Le principali tipologie di diorama

Nel tempo, i si sono evoluti e sono stati utilizzati per scopi didattici, scientifici ed espositivi e, allo stesso modo, anche il numero di appassionati è cresciuto, arrivando, oggi, ad attribuire al diorama un ruolo da protagonista nel mondo del  statico e dinamico. Nell’ambito del i vengono utilizzati per la riproduzione di scenari reali o immaginari nei quali calare i soggetti più diversi. Ma quali sono le più diffuse tipologie di diorama? Scopriamole nelle prossime righe.

...continua la lettura