Home » News »

ModelExpoItaly 2019 a Verona oltre 70mila appassionati di modellismo e giochi

 

Model Expo Italy chiude con oltre 70mila appassionati da tutto il Paese un fine settimana all’insegna di modellini, mattoncini Lego, giochi, cosplay e fumetti. 
Grazie ai 6 padiglioni espositivi, agli oltre 200 eventi e alle 450 aziende e associazioni presenti, cresciute del 18% rispetto all’anno precedente, la Fiera di Verona si conferma così l’appuntamento imperdibile per la community del modellismo e dei gamer.

Protagonisti nel weekend in fiera, trenini elettrici, robot, soldatini, aerei, navi e auto, realizzati in scala e perfetti in ogni dettaglio. Grande successo anche per l’Area Lego, con i suoi 4 miliardi di mattoncini colorati, parte di centinaia di set e diorami in mostra.

Nel Games District, lo spazio riservato agli amanti di giochi da tavolo, comics, action figure, carte collezionabili e videogames, sono saliti sul palco anche super-ospiti come la famosa youtuber La Sabri o lo storico conduttore di Art Attack, Giovanni Muciaccia.

 Il Cosfight, contest per chi ama vestire i panni degli eroi dei fumetti, dei cartoni animati o dei film, ha visto trionfare Alice Porcu, 21enne di origine sarda, per la sua interpretazione di Sariatu, personaggio tratto dal film d’animazione “Kubo e la spada magica” che unisce mitologia e folklore giapponese.

Anche le quattro ruote in miniatura hanno regalato emozioni a Model Expo Italy. Al nastro di partenza della gara BME per auto elettriche buggy in scala 1:8 erano presenti oltre 60 piloti tra gli 11 e i 65 anni: ad aggiudicarsi il primo posto Davide Ongaro, attuale campione mondiale in questa categoria.

Per maggiori informazioni visita il sito ModelExpoItaly.