Costruisci l’Amerigo Vespucci il veliero italiano più ammirato al mondo – ModelSpace DeAgostini modellismo

 

Ideato nel 1925 con l’obiettivo di sostituire la nave scuola della classe “Flavio Gioia”, l'Amerigo Vespucci venne progettato nel 1930 dall’ingegnere Francesco Rotundi, per addestrare gli allievi che frequentano l’Accademia navale della Marina Militare Italiana.

Il veliero, varato il 22 febbraio 1931 a Castellammare di Stabia, è attualmente ancora in servizio e, dopo oltre ottanta anni, è  la nave più antica della Marina Militare. Il porto di assegnazione è La Spezia.

Ha una lunghezza di 101 metri e una larghezza di 21 metri considerando anche le scialuppe agganciate alle fiancate. E' un tre alberi, che misurano rispettivamente 50 m (trinchetto), 54 m (albero di maestra) e 43 m (mezzana) ed ha una stazza netta di 1.202,57 t.

Proprio per la maestosità e la tradizione che contraddistingue la nave Amerigo Vespucci, quando un transatlantico la incrocia sulla rotta in genere rinuncia alla precedenza che gli spetta per legge, spegne i motori e “saluta” il veliero con tre colpi di sirena.

Questo imponente veliero a motore, oltre a viaggiare per i mari svolgendo le crociere di istruzione (vere e proprie campagne di addestramento), ha rappresentato la Marina Militare Italiana in occasione di eventi particolari come ad Atene per le Olimpiadi del 2004, oppure nell’ottobre 2002 per la trentunesima edizione dell’America’s Cup.

A bordo tutto avviene seguendo le vecchie tradizioni: manovre a mano, ordini impartiti dal nostromo utilizzando il fischietto, imbarco e sbarco secondo il grado degli ospiti, cime in materiale vegetale, vele in tela olona.

L’equipaggio dell’Amerigo Vespucci si compone di 72 sottufficiali, 14 ufficiali, 190 sottocapi e comuni, cui si aggiungono circa 140 allievi dell’Accademia Navale di Livorno, durante i mesi estivi.

DeAgostini, in collaborazione con Hachette, rende omaggio a questo splendido veliero con l'opera “Costruisci l'Amerigo Vespucci" in Scala 1:100; modello creato in esclusiva da Amati.

La nave, che misura 1 metro di lunghezza, ha componenti e fasciame in legno, dettagli in metallo e ottone fotoinciso, chiglia in medium density e vele in tessuto.

In più riceverete ricchi fascicoli per rivivere l’appassionante storia dell'Amerigo Vespucci e una dettagliata guida al montaggio per rendere più semplice la costruzione e più ricco il vostro modello.

Per avere tutte le info sull'opera potete consultare il sito: www.model-space.com/it