Colleziona Dinky Toys, le mitiche automobiline di un tempo! DeAgostini modellismo

 

Per la prima volta in edicola le leggendarie automobiline Dinky Toys!

Dal 10 settembre tornano gli indimenticabili modellini d’epoca che hanno fatto giocare intere generazioni: una collezione di 70 riproduzioni fedelissime in scala 1:43 nella loro caratteristica scatolina gialla.


Dalla leggendaria Fiat 600, la prima utilitaria accessibile a tutti gli italiani, all’indistruttibile Maggiolino Volkswagen, dall’elegante Mini Morris traveller alla spartana Renault R4L, che (insieme alla Citroen Dyane) trasportava per tutta Europa i giovani “sessantottini” dell’epoca: De Agostini Publishing porta per la prima volta in edicola le Dinky Toys, le storiche automobiline raccolte in una collezione unica di 70 riproduzioni in scala 1:43 dedicata ai nostalgici e agli appassionati di giocattoli vintage, per rivivere l’epoca d’oro delle “macchinine” giocattolo.


Negli anni Cinquanta l’automobile, quella vera, è il bene più ambito e lo status symbol del boom economico, così l’automobilina regalata dal papà diventa il sogno e il divertimento di un’intera generazione di ragazzi. Gare, scambi, ricche collezioni, infinite discussioni sul primato dei modellini cui è possibile aprire la portiera o su quelli che possono sterzare grazie a una leggera pressione su un lato, sono il passatempo preferito di migliaia di ragazzini.

L’inconfondibile scatolina gialla accompagna ogni modellino insieme ad un fascicolo per scoprirne tutte le caratteristiche e le tantissime curiosità, grazie alla testimonianza e competenza del più grande appassionato di Dinky Toys Jean Michel Roulet.

La collana “Dinky Toys” di De Agostini permetterà di collezionare tutte le icone a quattro ruote che hanno fatto la storia degli anni ’50 - ‘70 facendo sognare i ragazzini di quell'epoca.

Il 10 settembre la prima uscita. Protagonista l’avveniristica (per l’epoca) e rivoluzionaria (nella linea e nelle sospensioni) Citroen DS 19, la berlina francese Star indiscussa del Salone dell’Automobile di Parigi del 1955.


Il fascicolo rievoca i retroscena della produzione di questo modellino, le polemiche sulla linea filante, all’epoca quasi scandalosa, nella riedizione della seconda versione Dinky Toys, proposta nel 1958.

De Agostini, sinonimo di qualità e fedeltà, incontra l’unicità del marchio Dinky Toys, indimenticabile simbolo di un’epoca di crescente benessere, in cui protagonista era la produzione delle prime automobili per tutti.

Per maggiori informazioni visita il sito www.deagostini.com/dinkytoys