Red Bull Racing RB7 di Sebastian Vettel radiocomandata con motore a scoppio

 

Il modello che ModelSpace/DeAgostini propone nella raccolta dedicata alla Red Bull Racing team, e' quello guidato da Sebastian Vettel durante il campionato 2011: anno in cui sia il pilota tedesco che il team austriaco si laurearono campioni del mondo per il secondo anno consecutivo.

Vettel con 392 punti superò di oltre 120 punti il secondo classificato Jenson Button, ed il Team RBR-Renault vinse il titolo costruttori con 650 punti contro i 497 del team McLaren-Mercedes.

Nel 2011 esordisce la RB7 con la livrea tradizionale del team coi colori blu e giallo, con un grande toro rosso sul cofano motore: la monoscocca è in materiale composito rinforzato con fibre di carbonio, il cambio a 7 marce e il motore da 2.400 cm³ Renault RS27-2011 18,000 RPM (massimo regolamentare) a 8 cilindri a V.

Questa vettura, sin dal suo eccellente esordio ai test, ha fatto capire da subito al team Red Bull che sarebbe stato un campionato entusiasmante.

Il modello proposta da ModelSpace è in scala 1:7 con: motore nitro da 3.5 cc Kyosho GX21 da 1.8 cavalli, 4 ammortizzatori idraulici, serbatoio carburante da 95 cc e Sistema digitale a distanza Kyosho Syncro.

Inoltre verranno fornite 2 carrozzerie: una robusta in policarbonato Lexan progettata per correre in pista ed una da esposizione, straordinariamente dettagliata, per la Red Bull Racing RB7, da usare quando non si sta gareggiando.

Dati tecnici:

  • Lunghezza 689 mm, Larghezza 250 mm, Interasse 452 mm.
  • Tutte le istruzioni per il montaggio potranno essere scaricate direttamente dal sito ModelSpace.

A chi farà l'abbonamento verranno regalati il radiocomando digitale a distanza Kyosho 2.4 Ghz e la bottiglia per riempire il serbatoio.

La formula proposta da ModelSpace è l'abbonamento mensile (per un totale di 12 spedizioni) a euro 82,90 cadauna.

Per maggiori info sull'opera potete consultare il sito ww.model-space.com/it